Games.it » Mobile & Tablet » Trucchi » Game of Thrones: Conquest - Trucchi e consigli

Game of Thrones: Conquest - Trucchi e consigli

Una sola corona

20 ottobre 2017 - di Redazione Games

Articolo a cura di Pietro Gualano 

Game of Thrones: Conquest sta ottenendo un buon successo sul mercato, i fan del franchise si sono lasciati catturare dalle meccaniche proposte dagli sviluppatori e hanno iniziato la lotta per la supremazia. Le insidie però, come abbiamo detto, sono dietro ogni angolo e per questo motivo abbiamo già scritto una guida per principianti che vi consigliamo di leggere. Oggi, invece, siamo qui per svelarvi qualche trucchetto più avanzato in grado di semplificarvi la vita.

Un esercito bilanciato

Ogni struttura per il reclutamento produce uno specifico tipo di unità e, naturalmente, per vincere è necessario un certo equilibrio. La fanteria di base è ottima in difesa, mentre la cavalleria è perfetta per sortite offensive rapide e letali. Le unità per il combattimento dalla distanza, invece, sono tremendamente fragili ma possono decidere le sorti di una battagli se usate bene. L'ideale, in teoria, sarebbe avere un esercito composto essenzialmente da fanteria e cavalleria, con le unità a distanza per il supporto. 

game-of-thrones-conquest-trucchi

Patto di fedeltà

Unitevi a una fazione, sono sostanzialmente le gilde del gioco. Non volete farlo? Nessun problema, ma vi consigliamo di entrare almeno una volta in un patto di alleanza per ottenere 200 gold bonus (la valuta premium del gioco). Dopo aver ricevuto la ricompensa potete abbandonare la gilda quando volete. 

Scouting

Lo scouting è essenziale in questo gioco, è la chiave per non sprecare tempo e risorse inutilmente. Analizzando i regni nemici prima di attaccarli potrete valutare in anticipo la composizione degli eserciti e le fortificazioni presenti sul territorio. 

Link al gioco



Procedura: