Games.it » PC Games » News » PlayerUnknown's Battlegrounds: Bluehole non si aspettava un grande successo

PlayerUnknown's Battlegrounds: Bluehole non si aspettava un grande successo

Stimavano di vendere solo 300.000 copie durante il primo anno

13 settembre 2017 - di Redazione Games

La prima volta che Brendan "PlayerUnknown" Greene ha proposto a Bluehole il concept di PlayerUnknown's Battlegrounds, nessuno pensava che il gioco potesse vendere più di 300.000 copie durante il primo anno. Green, invece, aveva stime ben più alte e si aspettava oltre il milione di copie, stime che ad oggi sono state ampiamente superate

playerunknown-s-battlegrounds-bluehole-non-si-aspettava-un-grande-successo

Durante un'intervista con Polygon Greene ha dichiarato: "Molti del team interno non ci potevano credere. C'erano veterani dell'industria che dicevano cose come 'No, no il primo anno saranno 200.000 o 300.000 copie'... ma quando siamo arrivati al primo milione di copie c'erano molte persone col sorriso in ufficio". Da quel momento il gioco ha continuato ad avere un grande successo, vendendo 10.000.000 di copie ed è in continua crescita. 

Riflettendo ulteriormente sul successo del gioco, il creatore ha aggiunto: "Ci chiediamo come mai abbiamo avuto così tanto successo, sai avevo fede nel mio gioco... ma vendere 10 milioni di copie e arrivare al primo posto su Steam in meno di 5 mesi? Per me è semplicemente pazzesco". 

Il grande successo di PlayerUnkown's Battlegrounds non sembra volersi fermare e, a quanto pare, è stato in parte sorprendente anche per gli sviluppatori. Fate parte anche voi della community di giocatori in continua crescita?