Games.it » PC Games » Trucchi » Skyrim - guida alle missioni Daedriche!

Skyrim - guida alle missioni Daedriche!

Se proprio non avete idea di come attivare tutte le quest dei Signori Daedrici questo è quello che fa per voi. Una guida a tutte le missioni Daedri che di The Elder Scrolls V: Skyrim!

24 gennaio 2012 - di Federica Comparone

mehrunes_dagon___the_elder_scrolls_v__skyrim_by_brunoiobbi-d4iah99

DISPONIBILI ANCHE LE SEGUENTI GUIDE:

- Guida alle missioni principali
- Guida alle missioni dei Compagni e alla Licantropia
- Guida alle missioni del Collegio dei Maghi
- Guida alle missioni della Confraternita Oscura

- Guida alle missioni della Gilda dei Ladri
- Dove trovare Urli e Parole del Potere
- Ricette per Pozioni e Veleni
- Come sposarsi in Skyrim

- Tutto sui vampiri e sulla cura del vampirismo
- Come forgiare armatura e armi daedriche
- La guida per trovare tutte le maschere compresa quella segreta
[NEW]

- Guida alle missioni del Manto della tempesta [NEW]
- Trucchi e curiosità [ NEW]
- Guida alla  la Forgia dell'Atronach e l'Altare Daedrico nello Scavo Nero! [ New]
- Disponibile la guida per ottenere tutte le armature disponibili! [NEW]

- Disponibile anche la guida alle missioni daedriche! [new]

- Disponibile anche la guida ai Cuori di Daedra [NEW]
- Disponibile anche la guida alle abilità e agli allenatori!
[NEW]

 


- Cheats e codici per PC
- Bug per fare soldi infiniti


MALACATH -LA TRIBU' MALEDETTA Requisiti: livello 9 o superiore
Per attivare la missione dovrete dirigervi verso Largashbur, un villaggio di orchi a sud-ovest di Riften.

Arrivati nei pressi del villaggio troverete Atub e suoi amici orchi intenti a combattere un gigante, aiutatela a sconfiggere il gigante e poi parlatele. Atub vi raccontera' della maledizione caduta sulla loro tribu' e della malattia del loro capo, chiedendovi di recuperare per lei del grasso di troll e un cuore di daedra necessari per evocare Malacath e chiedergli di togliere la maledizione. Trovati gli ingredienti tornate da Atub e consegnateglieli; a questo punto assisterete al rituale durante il quale Malacath chiederà al capo degli orchi Yamarz di liberare il santuario, nella Caverna di Followstone, invaso dai giganti e di recuperare il martello sottratto di Shagro.

Yamarz vi chiedera' di seguirlo fino alla Caverna di Followstone per liberargli la strada da tutto cio' che incontrerete prima di affrontare il capo dei giganti. Nella caverna, ovviamente, dovrete affrontare alcuni giganti e qualche ragno, prima di arrivare al Boschetto del Gigante; li dovrete scegliere se uccidere il gigante in cambio di una ricompensa o se lasciarlo fare a Yamarz.  Se deciderete di uccidere per mano votra il gigante, subito dopo averlo sconfitto sarete attaccati da Yamarz che cerchera' di uccidervi..difendetevi a dovere! Nel caso in cui, invece, volete lasciare il piacere a Yamarz sappiate che il gigante lo ucciderà e quindi sarà sempre compito vostro sconfiggerlo! A questo punto potete recuperare il martello; tornate a Largashbur e parlate con Atub e poi sistemate il martello di Shagrol sull'altare cosi che Malacath possa togliere la maledizione e nominare un nuovo capo della tribu'. Fatto questo riceverete come ricompensa il martello Volendrung (assorbe 50 punti di vigore.

FRAMMENTI DEL PASSATO Requisiti: Livello 20 o superiore
Durante il vostro girovagare per Skyrim, superato il livello 20, vi verra' consegnata una lettera che attivera' la missione Varie: Visita il Museo di Dawnstar.

Recatevi, quindi, a Dawnstar e parlate con Silus Vesuius un discendente della Mitica Alba che sta cercando i frammenti del Rasoio di Mheruns Dagon fatto a pezzi in passato, e diviso in tre parti: Elsa del Rasoio di Mehrunes - Morthal

Frammenti della lama di Mehrunes - Fortezza della Zanna Spezzata

Pomello di Mehrunes - Roccia rugosa

Silus Vesuis vi chiederà di recuperarli per lui. Proseguite la vostra ricerca nell'ordine che preferite!
- Recatevi alla Fortezza della Zanna Spezzata dove dovrete uccidere Ghunzul, dopo aver sconfitto banditi e orchi, e recuperare dal suo cadavere la chiave per poter aprire la porta che vi condurra' ai sotterranei. Nella prima stanza sulla destra, che aprirete attivando un pulsante a muro, troverete qualche pozione ed altri oggetti. Nella stanza dall’altra parte del corridoio troverete, invece, un libro delle abilità. Saccheggiate la cassa alla fine del corridoio e colpite le due leve per entrare nella stanza finale. Fate attenzione, ci saranno delle funi tese vicino al pavimento che faranno scattare dei dardi, e delle trappole laterali che faranno scattare dei muri chiodati addosso a voi. Disattivate le trappole e recuperate i Frammenti del Rasoio di Mehrunes sull'altare di fronte a voi!
- Dirigetevi verso Roccia Rugosa facendovi strada tra i Rinnegati fino ad arrivare in una stanza rituale. Cercate in tutti i modi di evitare le fiamme che fuoriescono da una Gemma dell’Anima e dirigetevi verso la stanza successiva dove dovrete usare la leva per aprire un cancello nella stanza principale, in cima al percorso. Proseguite fino ad un balcone e fate attenzione ad una Hagraven di nome Drascua che vi attaccherà. Liberatevi di lei e recuperate la Pietra del pomello del Rasoio di Mehrunes dal suo cadavere. Non dimenticate di prendere la Pietra di Barenziah sull’altare sacrificale! Mi raccomando prima di andare via avvicinatevi al Muro del Potere nel retro, per imparare una parola draconica. - Recatevi a Morthal dovrete parlare con Jorgen Lami al mulino e cercate di convincerlo a darvi l'elsa, se avete un buon livello di oratoria vi consegnera' senza problemi la chiave di casa e del baule in cui custodisce l'elsa. In alternativa potete anche andare direttamente una visita alla sua casa, dall’altra parte del ponte, scassinare la cassa e recuperare l’Elsa del Rasoio di Mehrunes. Tutto a vostro rischio e pericolo!
Recuperati i tre pezzi tornate da Silus che vi ricompensera' con 3600 monete d'oro e  vi informera' che l'unica soluzione per riparare il rasoio è quella di portare al santuario i tre pezzi recuperati compreso il quarto custodito nella sua vetrina. Incontrate, quindi, Silus al Santuario di Mehrunes Dagon, dove tentera' di riforgiare il rasoio ma senza risultato, tocchera' a noi parlare con Mehrunes che vi chiederà di uccidere Silus.

Se decidete di risparmiargli la vita, vi ricompenserà con 500 monete ma niente Rasoio! Se decidete, invece, di uccidere Silus Mehrunes vi ricostruirà il rasoio e vi permetterla di tenerlo. Appena preso il rasoio (i colpi hanno piccola probabilita' di uccidere all'istante) appariranno due dremora che ci attaccheranno. Sconfiggeteli e recuperate dai loro corpi i cuori di daedra e la chiave del santuario in cui troverete altri cuori di daedra e  un bottino ricco in cui spiccano molti lingotti d'oro e d'ebano. Ricordatevi inoltre di depredare anche il cadavere si Silus per recuperare gli stivali della Mitica Alba, guanti della Mitica Alba e vesti della Mitica Alba.
[Continua a leggere...]

Articoli correlati

  1. Skyrim - come forgiare armatura e armi daedriche!

    Skyrim - come forgiare armatura e armi daedriche!

    Dove trovare tutto il necessario per forgiare armatura e armi daedriche in The Elder Scrolls V: Skyrim!
  2. Skyrim - come avere tutte le armature!

    Skyrim - come avere tutte le armature!

    La guida completa per sapere dove trovare, forgiare o da chi acquistare tutte le armature disponibili nel vastissimo mondo di The Elder Scrolls V: Skyrim!
  3. Resident Evil 5- Lost in Nightmares: Guida ai trofei e alle stelle

    La guida completa ai trofei e alle stelle a Losti in Nightmares, primo DLC di Resident Evil 5!