Il sito non è più aggiornato dal 1 Gennaio 2018
Games.it » PC Games » Trucchi » Trucchi Dark Souls 3: consigli per principianti

Trucchi Dark Souls 3: consigli per principianti

Tutti i trucchi da adottare in Dark Souls 3 per non morire subito e affrontare il gioco al meglio!

12 aprile 2016 - di Astre .

Come iniziare a giocare a Dark Souls 3 se non si è mai affrontata la saga o si è smeplicemente giocato a Bloodborne? Ecco alcuni consigli imprenscindibili che potrebbero fare la differenza tra la vita e la morte, tra ricominciare il gioco e abbandonarlo!
dark-souls-3-finire-meno-2-ore

Gli episodi Soul lasciano il giocatore sempre spiazzato, sia che si tratti di un novizio sia che invece si tratti di un fan di lunga data. Proprio per questo abbiamo creato questa GUIDA PER AFFRONTARE DARK SOULS 3, con tutti i consigli per non finire orribilmente morti ammazzati!

DARK SOULS 3 & BLOODBORNE
È chiaro che dopo l’avvento di Bloodborne From Software abbia deciso di avvicinare la sua saga ammiraglia a questa tipologia di gioco. Dark souls 3 è il più semplice dei Soul, secondo appunto solo a Bloodborne e presenta un gioco con la struttura  più lineare ma con combattimenti in pieno stile Dark Souls. I fan della saga potranno tirare un sospiro di sollievo vista la difficoltà non eccessiva rispetto ai primi episodi. Mentre i novizi si troveranno di fronte un universo duro, un gioco diverso che metterá alla dura prova la loro pazienza.

L’IMPORTANZA DI ESSERE VIGOROSI
Tra le varie Build che potrete incrementare all’inizio, la più importante è senz’altro il VIGORE. Questa statistica aumenterà la vostra barra vitale permettendovi di incassare più colpi prima di un’orribile dipartita. Potrete guardare alle altre build solo dopo aver accumulato almeno una ventina di punti in vigore. Una delle tecniche migliori è quella di aumentare un punto FORZA ogni 3 punti vigore. Non preoccupatevi se “sbagliate” ad allocare i punti. A metà gioco circa troverete un NPC che vi permetterá di riassegnare i punti ottenuti.

L’IMPORTANZA DI ESSERE CAVALIERI
La classe migliore con cui iniziare è senz’altro il CAVALIERE. Questa classe presenta delle statistiche medie in ogni build, degli attacchi veloci e un’ottimo sistema di difesa grazie allo scudo. Per cominciare ad immergervi nel mondo di Dark Souls questo è sicuramente il personaggio più equilibrato e facile da utilizzare.

L’IMPORTANZA DI SAPER FARE LE CAPRIOLE
Magari da bambini non l’avreste mai pensato ma…una capriola può salvarvi la vita! La capriola in Dark Souls 3 è fondamentale, sia per spostarsi velocemente sia per evitare attacchi che spesso potrebbero rivelarsi fatali. Una capriola eseguita al momento giusto vi permette di trovare una buona posizione per attaccare e cogliere i nemici impreparati. Ricordate di non riempire l’inventario oltre il 70%, altrimenti le vostre capriole saranno goffe e lente, più che ad una via di salvezza assomiglieranno all’ultimo atto della morte del cigno!

L’IMPORTANZA DI CONOSCERE L’AMBIENTE CIRCOSTANTE
Ogni angolo del mondo di gioco può nascondere segreti o trappole! Ispezionate bene ogni cosa facendo particolare attenzione ai muri invisibili e ai MIMIC. I primi sono muri che nascondo passaggi nascosti mentre i secondi sono mostri nascosti negli scrigni del gioco. Non abbiate paura di mazzolare qualsiasi cosa non si muova prima di aprirla, potrebbe salvarvi la vita o al limite avrete turato qualche spadata ad una povera cassa di legno.

L’IMPORTANZA DI ASSIMILARE LO SCONFORTO
Se giocate con un Soul è praticamente impossibile che lo sconforto non si impadronisca di voi. Vi sono diversi motivi che vi porteranno a scagliare il controller contro la prima parete disponibile: I boss sono estremamente potenti e possiedono ben 2 forme, ognuna con  attacchi differenti che si attiva sotto il 50% degli HP rimasti. Le anime accumulate si perdono con molta facilità, se ne avete abbastanza spendetele il prima possibile e non affrontate zone che non conoscete, potreste morire e perdere i vostri progressi. Voi giocatori siete in balia di un mondo violento e oscuro. Non fate gli eroi, in Dark Souls 3 vengono ridotti in cenere. L’unica via di salvezza stá nell’assimilare le sconfitte e tornare carichi di esperienza, non solo in termini di anime ma anche di gameplay.

P.S. Spesso anche una buona dose di rabbia può aiutarvi, soltanto evitate di sfogarla sul joypad!

L'IMPORTANZA DI SAPER STRINGERE ALLEANZE

Per quanto possa essere divertente allearsi con una fazione o un'altra questo determinerà che potrebbe essere impossibile accedere ad alcune missioni nel corso del gioco e potreste ritrovarvi a combattere per aiutare gli alleati più spesso del dovuto...per non parlare delle invasioni! Potete anche ignorare completamente la parte del gioco dedicata alle alleanze se lo desiderate, il che potrebbe essere la scelta più saggia almeno per chi è alle primissime armi!

Leggi anche la Guida per ottenere i Finali Alternativi di Dark Souls III



Procedura: