Nuovo aggiornamento per Nintendo Switch | Ecco cosa cambia

Nintendo Switch si aggiorna e anche se non è quello che ci aspettavamo di vedere c’è qualcosa di nuovo che vale la pena guardare.

Anche se l’unico vero aggiornamento per Nintendo Switch che ormai tutta la community aspetta di vedere è quello alla nuova console (che però a quanto pare non sarà con noi prima del cambio di anno), è comunque interessante guardare a quello che la società della grande N fa per aggiornare il sistema operativo della console che ancora adesso è nelle mani di milioni di giocatori e di giocatrici in tutto il mondo.

cosa c'è di nuovo sulla tua nintendo switch dopo l'aggiornamento
Nintendo Switch si è aggiornata, te ne sei accorto? – games.it

Il nuovo update segue quello arrivato a dicembre ma a differenza dell’aggiornamento molto più cospicuo e sostanzioso della fine dell’anno scorso, stavolta è più leggero e non richiede nessun tipo di riavvio.

A parlarne sul social che appartiene ad Elon Musk uno dei dataminer più attivi per quello che riguarda Nintendo.

Cosa c’è di nuovo sulla tua Nintendo Switch?

Abbiamo accennato all’aggiornamento di dicembre che ha portato diversi cambiamenti. Cambiamenti che però ora sono consolidati. La versione del firmware 17.0.1 è stata ora aggiornata ulteriormente. Oatmeal Dome, uno dei punti di riferimento più interessanti quando si tratta di andare a guardare nel codice dei prodotti Nintendo, ha già diffuso sul social che una volta chiamavamo Twitter tutto quello che ha rintracciato all’interno delle stringhe di codice. L’informazione principale però è che siamo di fronte ad un aggiornamento che non richiede il riavvio della console.

nintendo rilascia un update per switch
Switch in silenzio si è aggiornata, di nuovo – games.it

Questo significa che si tratta quindi di un update minore. Ma nonostante non sia una rivoluzione del sistema operativo interno di Nintendo Switch non va ovviamente bypassato. Il nuovo piccolo update riguarda in generale alcuni problemi di comunicazione locale mentre è stato controllato il grado di stabilità del sistema. Quello su cui però il post sul social dell’uccellino azzurro si è concentrato sono le parole e delle frasi che non possono essere utilizzate all’interno dei canali di comunicazione tra gli utenti. Gli aggiornamenti riguardano in particolare alcune espressioni e combinazioni di parole che risultano violente. In particolare sono stati aggiunti dei filtri per bloccare la parola “hate” (scritta anche “h8”) più termini che identificano minoranze, come tutta una serie di improperi e minacce di morte in lingua giapponese.

Proprio tra le parole offensive e le espressioni che vengono segnalate c’è: Stop Being Friends. Una lista di parole che potrebbe non avere alcun senso ma che invece, questo è il ragionamento di alcuni utenti online, serve proprio per gestire meglio quel momento in cui i giochi dei partner di terze parti arriveranno in massa anche nell’ecosistema Nintendo. Oltre a questo ragionamento, che leggendo tra le righe è un po’ una presa in giro, c’è poi chi dichiara apertamente di aver sperato che l’aggiornamento dedicato alla stabilità portasse effettivamente un po’ più di stabilità.

Impostazioni privacy