Finalmente Apple deve arrendersi: supporto ai messaggi in arrivo

Apple sta finalmente aggiungendo il supporto a un nuovo tipo di messaggi, per la gioia di molti utenti. Ecco come lo abbiamo scoperto.

Che iOS sia un sistema molto esclusivo è un fatto. Mentre quasi tutti gli smartphone sul mercato usano Android, infatti, gli iPhone (e altri dispositivi Apple) usano il loro sistema operativo interno. Questo generalmente risulta in un sistema più performante e ottimizzato per i dispositivi Apple, ma ne derivano anche alcune limitazioni. E su una di queste Apple sembra aver finalmente ceduto, portando buone notizie per tutti gli utenti.

iPhone, arriva il supporto a un nuovo tipo di messaggi
Apple finalmente concede il supporto a un nuovo tipo di messaggi – Games.it

Questa limitazione riguarda un nuovo formato di consegna dei messaggi. La richiesta per questa tecnologia arriva direttamente da Google, che ritiene importante l’aggiunta della nuova tecnologia per ridurre la distanza tra gli utenti iOS e Android. Ed è Google stessa a confermare che Apple sembra aver concesso la novità, mostrando le informazioni nella loro nuova pagina dedicata a Google Messages. Ecco i dettagli.

Apple si arrende: arriva il supporto ai messaggi RCS

I messaggi in questione si chiamano Rich Communication Services, o RCS. Questo nuovo formato ha lo scopo di formare un sistema di messaggistica unificato, permettendo di offrire un’esperienza migliore e di alta qualità a prescindere dal dispositivo. L’inclusione del sistema all’interno di iOS permetterebbe, per esempio, la possibilità per gli utenti Android di mandare file ad alta risoluzione direttamente agli utenti iPhone attraverso l’applicazione di messaggistica nativa di Android, senza necessità di ricorrere a opzioni di terze parti. Insomma, una situazione dove vincono tutti.

Ecco il supporto ai messaggi RCS per i dispositivi Apple
È ufficiale: arriva il supporto ai messaggi RCS per i dispositivi Apple – Games.it

Secondo le indiscrezioni, il supporto per i messaggi RCS arriverà con l’aggiornamento a iOS 18. Google menziona che il supporto per RCS arriverà nell’autunno 2024, portando a un’esperienza di messaggistica migliore per tutti. Da notare che la nota in questione è stata rimossa dalla pagina, suggerendo che l’annuncio è arrivato prematuramente.

Detto questo, non si tratta di una sorpresa: Apple stessa aveva confermato a novembre che stavano iniziando a lavorare al supporto per RCS. La finestra di rilascio non era stata specificata all’epoca, limitandosi a dire che sarebbe arrivata nel 2024. Un buon momento per abilitare il sistema, visto che Google ha aggiunto nuove caratteristiche a RCS di recente, inclusi profili, Photomoji e qualità audio migliore. Più di un miliardo di persone stanno già usando RCS ogni mese su Android, quindi l’approccio su iOS rappresenterà un’ottima occasione per creare un ponte tra i due sistemi operativi.

Impostazioni privacy