BioWare potrebbe farci una sorpresa a breve | Non si parla del nuovo Mass Effect

Bioware sta lavorando a Mass Effect e a Dreadwolf per Dragon Age ma se ci fosse un altro gioco che manteca dietro le quinte?

Di recente siamo tornati a parlare di Bioware e del fatto che c’è un quinto gioco di Mass Effect in sviluppo. Ma questo team non è solo alle prese con la sua epopea fantascientifica.

a cosa lavora bioware?
Mass Effect in cima alla lista ma Bioware ha spazio per altro? (foto Bioware) – games.it

C’è anche il nuovo gioco di un altro universo narrativo che è sempre piaciuto moltissimo in ballo. E, a giudicare dal modo in cui sono state scritte un po’ di scartoffie apparse online di recente, il team sarebbe anche alle prese con qualcosa di diverso da Mass Effect e Dragon Age.

Potrebbe trattarsi solo di un modo per rendere l’idea di un ambiente in movimento o potrebbe essere nei fatti l’indizio che qualcosa di nuovo e di diverso bolle in pentola.

E se Bioware stesse lavorando a un terzo gioco che non è Mass Effect?

Tra un leak e una fuga di notizie, tra un’intervista e una voce dietro le quinte un modo per sapere cosa stanno facendo i team di sviluppo è quello di andare a guardare le persone che per i team di sviluppo lavorano o vengono ricercate. Negli anni alcune volte sono stati proprio gli annunci di lavoro a darci in anteprima informazioni su  quello che succedeva dietro le quinte. Bioware ha di recente pubblicato su LinkedIn un annuncio di lavoro per una posizione temporanea per un development manager in contatto diretto con il senior development director. Lo scopo è quello di coordinare i progetti in fase di sviluppo all’interno del team “per far sì che gli obiettivi e le consegne vengano rispettate “.

dragon age, mass effect e un terzo progetto per bioware?
Bioware cerca gente per un terzo progetto? (foto Bioware) – games.it

Si tratta di una posizione quindi di coordinamento e infatti non ci sono richieste artistiche ma skill ed esperienze nella gestione dei gruppi di lavoro e, come ormai si legge ovunque, la capacità di lavorare sotto pressione. Ma se sembra tutto nella norma, c’è stato e c’è un dettaglio che potrebbe essere interpretato come un indizio che una parte di Bioware non sta lavorando né a Mass Effect né al prossimo Dragon Age ma ad un progetto diverso. Tra le responsabilità c’è infatti scritto che chi verrà scelto per il ruolo dovrà “coordinare i team di due-tre progetti diversi“.

Le altre posizioni al momento aperte sono più tecniche e più artistiche, nonché sparpagliate in altre zone del mondo ma purtroppo non offrono altri indizi su un possibile terzo progetto anche se è interessante notare come si siano moltiplicate proprio le posizioni temporanee. A differenza delle posizioni del development manager e anche del technical animator, l’altra offerta pubblicata in contemporanea, per le posizioni senior temporanee pubblicate invece circa un mese fa viene chiarito che si tratta di un contratto a 6 mesi. Le posizioni potrebbero in effetti servire solo per dare una spinta proprio al nuovo Dragon Age che, secondo alcune voci, potrebbe addirittura uscire quest’anno.

Impostazioni privacy