Call of Duty è finalmente gratuito: lo potete scaricare da qui

Call of Duty in una versione che tutti volevano è ora disponibile gratuitamente. Potete averlo in un attimo. E giocarlo ovunque.

Il gioco che si è trasformato in uno dei terreni di scontro più accesi nel periodo travagliato dell’acquisizione da parte di Microsoft di Activision Blizzard King continua a tenere banco. Stavolta però l’annuncio non riguarda i nuovi contenuti. E non riguarda neanche le nuove modalità. E per una volta non c’entrano neanche i cheater (non ancora almeno).

uscito ufficialmente call of duty mobile
Calll of Duty, ora si gioca ovunque (foto Activision) – games.it

Dopo una lunga gestazione, infatti, è stato finalmente reso disponibile il gioco in versione gratuita mobile. Una mossa che porta lo sparatutto Activision anche lì dove invece adesso si discute molto di portare videogiochi: su iPhone e iPad.

Su quei device, quindi, su cui Epic vuole piantare la sua bandierina e issare il vessillo nero e bianco per ampliare il pubblico del suo epicamente assurdo Battle Royale. Ma a quanto pare Activision è arrivata prima.

Call of Duty Mobile, è cominciata la sfida vera

Lo ripetiamo ormai da un po’. Il futuro dei videogiochi, che ci piaccia o no, passerà anche sempre più spesso fuori dai PC e dalle console e dentro gli smartphone e i tablet (e magari anche dentro gli smartwatch). I developer e i publisher devono quindi muoversi per tempo per accogliere degnamente quelle ondate crescenti di marea umana che si riverseranno sugli store mobile in cerca di cosa giocare poi.

su quali device funziona cod mobile
CoD ma su mobile? Activision batte tutti (foto Activision) – games.it

Xbox in questo forse è un passo avanti, avendo creato un’app che una volta scaricata e attivato l’abbonamento al Game Pass mette a disposizione un catalogo di giochi che di certo non sono giochini da telefono. Ma ci sono anche altri attori. Epic Games in testa. Ma per ora sembra rimarremo ancora per un po’ nell’alveo di Microsoft con Activision che ha ufficializzato l’uscita della versione mobile di CoD, disponibile quindi adesso su qualunque cosa abbia uno schermo e si possa collegare a internet. Trovate l’app free to play su Google Play Store e su App Store.

E non è solo la sua presenza che fa notizia ma anche il fatto che il gioco supporta già la cross progression con console e PC. Questo significa che potete davvero portarvi in giro il vostro CoD con la certezza che l’esperienza  che accumulate verrà poi fatta riecheggiare ovunque. L’unica condizione è fare login nel gioco con il proprio Activision ID per la sincronizzazione dei progressi. E per gli utenti Apple c’è anche qualcosa in più.

Il gioco infatti arriva corredato da una modalità Peak Graphics sui dispositivi supportati (per ora solo iPhone 15 Pro e su tutti gli iPad su cui è montato un chip M1) che permette di giocare con una qualità grafica e una resa dei dettagli superiori. La guerra, in tutti i sensi, è servita.

Impostazioni privacy