Giochi mobile: la classifica dei più venduti del 2023 | Il primo è scontato, il secondo un po’ meno

Il resoconto del 2023 per i giochi mobile non ci conferma solo il re incontrastato delle classifiche ma anche movimenti e trend nuovi.

Si è parlato ultimamente sempre più spesso di mobile. Ricordiamo ancora tutti come Spencer abbia detto e ripetuto che Xbox nel futuro smetterà o dovrà smettere di essere identificata solo come il parallelepipedo di plastica che mettete sotto la TV.

quanto si spende per giocare su smartphone
Giochi mobile,un settore che cresce! – games.it

E del resto, ancora Microsoft, ha fatto parlare di sé per almeno un anno quando la società ha deciso di acquisire Activision Blizzard King mettendo di fatto le mani sul publisher di titoli mobile più redditizi del pianeta. Ma di che numeri parliamo quando parliamo di giochi mobile?

Una classifica che riguarda il comparto ci racconta di come è andato il 2023. Il gioco più scaricato nel settore hypercasual è esattamente quello che pensate ma oltre ai numeri dei download e delle spese ci sono trend emergenti.

Giochi mobile, il re è sempre il re ma in un mondo più fluido

Il primo dato che va sottolineato è che siamo ufficialmente tornati ai numeri prepandemia: la follia è finita. In cima a tutte le liste per un mercato che in totale ha fatturato 53 miliardi di dollari, addirittura in calo rispetto al 2022, c’è Candy Crash Saga ma i titoli hypercasual, quelli con le pallette, stanno lentamente perdendo presa.

i videogiochi mobile rendono
Quali sono i giochi migliori del 2023? Se avete un device mobile questi – games.it

A crescere è stato invece il settore dei cosiddetti giochi mid-core che ha generato quasi il 60% dei ricavi totali con pero solo un 12% dei download totali. I numeri di download per titoli i hypercasual continuano a far registrare il tasso di gradimento maggiore, con il 37% dei download totali, mentre il 36% sono i giochi casual e la fascia ibrida copre il restante 15%. Ma a quali giochi giochiamo quando abbiamo in mano un device mobile? Oltre a Candy Crash Saga sono entrati in classifica Royal Match, Monopoli GO! e Honor of Kings.

E proprio Honor of Kings è anche il gioco del settore mid-core con i ricavi maggiori: quasi 2 miliardi. Il prossimo passo che il settore dei giochi mobile dovrebbe riuscire a fare è quello di scrollarsi di dosso l’appellativo di passatempo a basso coinvolgimento. La tecnologia che alimenta e alimenterà i nuovi smartphone e i nuovi tablet potrebbe in questo aiutare a creare per il comparto esperienze sempre più complesse e sempre più gradevoli e vicine a ciò che si trova invece per console e per PC.

E del resto, se si guarda alla fetta di giocatori che per esempio ha deciso di acquistare una console portatile per giocare, è chiaro che si sente il bisogno di poter portare con sé il proprio mondo. Da ultimo, e tornando per esempio al fatto che Candy Crash Saga rimane per il secondo anno di fila medaglia d’oro dei giochi mobile, decisamente la mossa di Microsoft appare sempre più frutto di un reale piano a lungo termine e non una mera prova di forza.

Impostazioni privacy