Pesci d’aprile: questi 8 sono l’apoteosi del cringe

Abbiamo superato quasi indenni il primo aprile ed è ora di fare un recap del meglio del peggio dei pesci di aprile direttamente dai social.

Muoversi tra le notizie che vengono pubblicate online il primo giorno del mese di aprile di ogni anno è sempre difficile.

i pesci d'aprile migliori del 2024
C’è anche la pizza con l’ananas in uno dei prank meglio riusciti di quest’anno! – games.it

Soprattutto perché molte società in ogni settore sembrano fare a gara per dare vita ai propri pesci d’aprile. Immaginiamo sempre interi team del reparto comunicazione che lavorano per trovare il modo di prendere in giro i fan e i follower. Alcune volte il risultato è esilarante. Altre volte un po’ meno.

A prescindere se ci siate cascati oppure no, abbiamo messo insieme una lista di alcuni tra i migliori dei peggiori messaggi apparsi in rete.

Pesci d’aprile coi fiocchi, i social si scatenano

Forse uno dei pesci d’aprile meglio riusciti è proprio quello che il proprietario del social che una volta chiamavamo Twitter ha voluto fare a tutti quelli che lo seguono. Elon Musk ha annunciato a tutti di essere diventato chief DEI officer di Disney e di essere entusiasta all’idea “di rendere il loro contenuto più woke”. Le reazioni sono state esilaranti con oltre 8000 messaggi di risposta e una quantità esorbitante di cuoricini. Spostandoci nel mondo del cibo, divertente è stato anche il messaggio apparso sul profilo ufficiale dei biscotti Oreo. La società ha annunciato infatti di voler mettere in commercio due nuovi prodotti: Just the creme e Just the wafer ovvero vendere separatamente le cialdine nere e la crema ripieno bianca degli Oreo. A completare lo scherzo anche le indicazioni dei profili Instagram dei due prodotti separati. Ancora cibo ma stavolta lo scherzone viene dall’account di Domino’s Pizza che annuncia l’eliminazione dell’ananas dal menu “tanto non piace a nessuno”.

nintendo virtual boy pro è uno scherzo
Nintendo, CDPR, Bandai Naaaaamco: i pesci d’aprile 2024 sui social – (foto Nintendo) games.it

Più strettamente nel mondo dei videogiochi ci sono da segnalare la versione su dischetto di Cyberpunk 2077 annunciata dall’account ufficiale del gioco e contornata anche da una immagine che oltre ad essere un pesce d’aprile coi fiocchi è anche un tuffo nel passato a quando realmente i giochi stavano sui floppy disk. I colleghi di IGN si sono invece divertiti con il trailer di Virtual Boy Pro, un accessorio per Nintendo Switch che avrebbe il pregio di trasformare I videogame in esperienze in realtà virtuale. C’è poi il torneo di sonno di Pokémon 2024 annunciato dall’account giapponese e con un trailer epico perfettamente in linea con gli annunci che di solito arrivano da questi account  Ciliegina sulla torta l’immagine di un gigantesco Snorlax addormentato a centro scena.

Concludiamo la carrellata con l’espansione di Elden Ring. Letteralmente. Dall’account ufficiale sul social di Elon Musk di Bandai Namco US arriva quello che potremmo definire qualcosa di ibrido tra il pesce d’aprile e il gioco di parole: il brevissimo video, che dura 15 secondi, inizia con la scritta The Elden Ring  Expansion e in realtà non succede nulla nel video se non la reale espansione delle parole fino a vederle scomparire. E i commenti sotto il video hanno dimostrato quanto il gioco di parole sia stato apprezzato. Ultimo scherzo ancora retrò è quello di SEGA che annuncia l’arrivo dei CLC ovvero Cartridge Ladable Content in grado di sostituire i DLC. I CLC sono disponibili, ci dice SEGA, da Blockbuster a partire dal primo Aprile 1991.

Impostazioni privacy