Sono trapelate le specifiche di PlayStation 5 Pro | Basteranno per rilanciare la next gen?

Come sarà PS5 Pro? Sony comincia a sbottonarsi e i devkit girano dietro le quinte. Ma la community potrebbe non reagire come previsto.

La iterazione Pro di PS5 arriverà. Questo è un dato di fatto e una scelta interessante per ammortizzare il periodo tra PS5 e la futura PS6.

rumor su ps5 pro
PS5 Pro, come sarà? Qualcuno l’ha vista – games.it

La sua finestra di lancio e le specifiche sono ancora oggettivamente avvolte dal mistero ma c’è chi a quanto pare ha cominciato a metterci le mani sopra e a valutare come sviluppare videogiochi che le rendano giustizia. Le domande riguardo le eventuali specifiche si affollano così come quelle riguardo l’opportunità o meno di questo upgrade prima di una console tutta nuova.

Ma come dovrebbe essere PS5 Pro? Quando uscirà? Con che videogiochi? Con o senza disco? E soprattutto, quanto dovrebbe costare? Ad alcune di queste domande possiamo dare qualche prima risposta anche se non definitiva.

PS5 Pro, tutto quello che sappiamo dai rumor

La nuova versione di PS5 sarà ovviamente migliore rispetto a quello che è adesso a disposizione. Secondo per esempio tutti i dati raccolti finora dai colleghi di techopedia potremmo avere di fronte un chip AMD 8 core Zen 4 da 3.6 gigahertz, una GPU RDNA di terza generazione da 2.7 gigahertz, un chip dedicato per l’intelligenza artificiale, nuovi controller e molto probabilmente un lettore Blue Ray opzionale per una console che dovrebbe quindi nascere all digital.

nuovi controller e IA dentro ps5 pro
PS5 PRO pronta per uscire tra poco, cosa sappiamo (foto Sony)- games.it

Si tratta però al momento solo di rumor anche se sono quelli più accreditati e che vanno di pari passo col fatto che diversi team di sviluppo e publisher hanno già ricevuto dei devkit e una dimostrazione ufficiale. La domanda però è se questa nuova edizione che possiamo definire intergenerazionale avrà o meno presa sul pubblico. Le specifiche e le informazioni riguardo la prossima console Sony circolano già ampiamente sui social e i ragionamenti che giocatori e giocatrici stanno facendo non mancano di logica.

C’è per esempio chi già ammette di non avere nessuna intenzione di passare al modello Pro, possedendo quello base. Un ragionamento che non fa una piega perché, specifiche alla mano, in realtà non ci sarà un salto importante nel passaggio da modello originale a modello Pro. E forse neanche la presenza del nuovo chip per l’intelligenza artificiale potrebbe bastare a convincere più di quelli che Sony stessa ritiene dovrebbero essere i potenziali acquirenti. Per tutti quelli che, per esempio, hanno acquistato la console e ancora aspettano di avere realmente grandi videogiochi per giustificarne il costo e la presenza, l’uscita del modello Pro è pressoché insignificante.

Diverso il discorso per chi invece per esempio non è riuscito ancora a passare da PS4 a PS5 e che invece potrebbe vedere proprio nel modello Pro l’occasione di fare un upgrade. È probabile che scopriremo abbastanza presto quali saranno le performance di vendita del nuovo modello. Diversi analisti, infatti, ritengono che l’uscita avverrà entro la fine di quest’anno: PS5 Pro verrà dunque molto probabilmente lanciata per le feste di Natale di quest’anno, in un momento in cui è altrettanto probabile non ci sarà competizione da parte di Xbox né tantomeno di Nintendo, che ha tutta l’intenzione di uscire con Switch 2 non prima della metà dell’anno prossimo.

Impostazioni privacy