WhatsApp, arriva l’intelligenza artificiale: grande rivoluzione per gli utenti

WhatsApp è pronta ad introdurre l’intelligenza artificiale. La grande rivoluzione cambierà per sempre la vita degli utenti: il nuovo supporto.

Ad oggi viviamo in un mondo ultra tecnologico, ma soprattutto iper-connesso che ha portato a numerose innovazioni che hanno semplificato la vita dell’uomo. Alcune di queste sono davvero indispensabili negli ultimi anni, come ad esempio WhatsApp vale a dire l’applicazione di messaggistica di proprietà di Meta. Oggi il servizio può vantare oltre tre milairdi di utenti, pronti a messaggiare e videochiamare gratuitamente con amici, parenti e colleghi di lavoro. Proprio il colosso dei social ci tiene ad aggiornare costantemente l’applicazione.

Nel corso degli ultimi anni abbiamo visto come l’applicazione ha letteralmente cambiato faccia. Infatti ad oggi non è solamente un’app in grado di tenere tutti in contatto, ma ha preso le vere e proprie sembianze dei social. Tutto ciò è merito dell’introduzione di Canali e Community. Adesso, dopo il grande successo delle chatbot nel corso del 2023, WhatsApp è pronta ad introdurre anch’essa l’intelligenza artificiale con un supporto utile per tutti gli utenti.

WhatsApp, arriva l’intelligenza artificiale: come aiuterà l’utenza

WhatsApp ha lanciato di recente un nuovo aggiornamento tramite il programma TestFlight, arrivando alla versione 24.3.10.71. Questo aggiornamento introduce una serie di nuove funzionalità e miglioramenti significativi, evidenziando l’impegno costante di Meta nel fornire un’esperienza sempre più completa ed all’avanguardia per tutti gli utenti. Una delle caratteristiche più interessanti di questo aggiornamento è la possibilità di rispondere alle richieste di supporto utilizzando messaggi generati dall’intelligenza artificiale (IA).

Questa funzione è nota anche come Supporto IA e rappresenta un passo avanti significativo nell’evoluzione del servizio clienti di WhatsApp. Grazie all’uso di tecnologie avanzate dell’intelligenza artificiale, gli utenti possono ora ricevere risposte immediate e pertinenti ai loro quesiti, anche al di fuori degli orari lavorativi tradizionali. Attualmente questa feature è attualmente in fase di sviluppo per l’applicazione Android e ben presto arriverà anche la versione per iOS. Questo dimostra anche l’impegno di WhatsApp di sfruttare le nuove tecnologie.

Un aspetto importante da tenere presente è che, nonostante l’introduzione del Supporto AI, gli utenti avranno comunque la possibilità di richiedere assistenza umana qualora la risposta dell’AI non soddisfi completamente le loro esigenze. Sono numerosi i vantaggi offerti agli utenti, tra queste troviamo l’opzione di ottenere risposte immediate ai quesiti più comuni, senza dover per forza digitare sulla tastiera. Gli utenti sono pronti ad accogliere a braccia aperta questa nuova funzione, con WhatsApp che nei prossimi giorni rivelerà la data di pubblicazione.

Impostazioni privacy