Games.it » PC Games » Trucchi » The Elder Scrolls V: Skyrim - Guida alle missioni principali

The Elder Scrolls V: Skyrim - Guida alle missioni principali

La nostra guida di The Elder Scrolls V Skyrim. La soluzione completa a tutte le missioni principali legati alla storia di Skyrim. Pronti a divenire Sangue di Drago?

11 novembre 2011 - di Alessio Arciola

Guida scritta da Luca Damaschi aka "Dama"

DISPONIBILI ANCHE LE SEGUENTI GUIDE:

- Guida alle missioni principali
- Guida alle missioni dei Compagni e alla Licantropia
- Guida alle missioni del Collegio dei Maghi
- Guida alle missioni della Confraternita Oscura

- Guida alle missioni della Gilda dei Ladri
- Dove trovare Urli e Parole del Potere
- Ricette per Pozioni e Veleni
- Come sposarsi in Skyrim

- Tutto sui vampiri e sulla cura del vampirismo
- Come forgiare armatura e armi daedriche
- La guida per trovare tutte le maschere compresa quella segreta
[NEW]

- Guida alle missioni del Manto della tempesta [NEW]
- Trucchi e curiosità [ NEW]
- Guida alla  la Forgia dell'Atronach e l'Altare Daedrico nello Scavo Nero! [ New]
- Disponibile la guida per ottenere tutte le armature disponibili! [NEW]
- Disponibile anche la guida alle missioni daedriche! [new]

- Disponibile anche la guida ai Cuori di Daedra [NEW]
- Disponibile anche la guida alle abilità e agli allenatori!
[NEW]




- Cheats e codici per PC
- Bug per fare soldi infiniti

Dopo aver pubblicato la video recensione e tantissimi dettagli sul gameplay, storia e aspetti più o meno noti del gioco, noi di Games.it vi forniamo anche la guida completa alle missioni principali e secondarie di The Elder Scrolls V: Skyrim. Pur non essendo sempre identico lo sviluppo della trama - grazie alle scelte lasciate al giocatore - tutte le missioni del gioco seguono un filo comune. E' attraverso questo che vi forniremo dettagli e consigli, dal modo più semplice per concludere un obiettivo, a cosa è necessario per acquisire il potere di un drago.

Descrizione dell'ambiente di Skyrim

La regione di Skyrim è caratterizzata da diverse zone caratterizzate da biomi differente, si passa da foreste autunnali a monti innevati. Nel vasto territorio sono presenti molti villaggi, il primo che abbiamo visitato è Riverwood: un pacifico villaggio leggermente difeso dalle guardie. Ci sono inoltre 5 grandi città, le più importanti del gioco, la prima visitata è Whiterun: un'enorme città difesa da mura di pietra. Questa città è molto avanzata economicamente e possiede e possiamo acquistare praticamente qualsiasi cosa. All'interno di Whiterun si trova il castello di Dragonsreach, caratteristico per la testa di drago posta sopra al trono dello Jarl. Durante alcune missioni inoltre ci siamo imbattuti in altri 2 zone.
La prima è una foresta nelle vicinanze di Whiterun, al suo interno si trovano alcune vene di minerali e molti lupi affamati. Nelle vicinanze della foresta si trova un accampamento di giganti, sconsigliatissimo di addentrarsi a livelli di abilità bassi visto che i giganti sono in grado di scagliarci letteralmente in cielo con un solo colpo. La seconda zona visitata è una montagna innevata a sud-ovest di Whiterun. Nella zona è presente il "Tumulo delle cascate tristi", un antico santuario dove affronteremo una missione. Per il momento questa zona non è stata esplorata molto.

Questa è solo una piccola parte dell'immensa regione di Skyrim, presto forniremo una descrizione completa anche delle rimanenti zone.

Armi, oggetti e lavorazione

Da ogni nemico eliminato possiamo raccogliere degli oggetti, si passa da spade ad archi, da corazze a stivali, da corone magiche ad anelli e via dicendo. Per avere un equipaggiamento veramente efficente però dobbiamo lavorare su queste armi oppure produrne di più potenti. Per prima cosa c'è la fornace che ci permette di fondere i lingotti di metallo che abbiamo raccolto e di forgiare nuove armi o armature. Poi abbiamo il tornio che ci permette di lavorare ulteriormente su queste armi rendendole più forti o più resistenti. Se invece non abbiamo a disposizione del ferro possiamo sempre lavorare le pellicce degli animali uccisi durante la nostra esplorazione. Ulteriori potenziamenti delle armi si possono ottenere tramite gli incantesimi, oppure tramite alcune pozioni che troviamo durante il tragitto, possono essere pozioni congelanti, veleni e altro ancora.

Commerci

Una cosa importante nel gioco sono i commerci, possiamo vendere o barattare praticamente tutto quello che raccogliamo in giro. Vendendo oggetti si ottengono monete d'oro che possiamo utilizzare per l'acquisto di oggetti più pregiati. Il consiglio principale è quello di acquistare un'armatura in metallo per proteggersi e molte pozioni per evitare di morire se ci troviamo in fin di vita. I negozianti non vendono solo pozioni per rigenerare la vita, ma vendono anche pozioni per rigenerare vigore e aura magica. Inoltre esistono pozioni che possono dare un potere magico temporaneo al nostro giocatore.

Combattimenti con i draghi

Il primo combattimento con un drago sarà presente in una missione, ma dopo i draghi comprariranno casualmente sulla mappa di gioco. Possiamo incontrare un drago in ogni situazione, persino mentre stiamo commerciando in città. Per abbattere un drago dobbiamo armarci di un arco e molte freccie, in modo da ferirlo abbastanza per farlo precipitare a terra. Se le freccie scarseggiano possiamo provare a raggiungere una posizione sopraelevata per colpirlo con una spada o una mazza. Una volta ferito, il drago cadrà a terra e potremo finire il lavoro uccidendolo del tutto. Quando il drago sarà finalmente eliminato, possiamo avvicinarci ed assorbere la sua aura magica.

Livelli e abilità speciali

Man mano che si uccidono nemici o si completano obbiettivi, il nostro livello di abilità salirà. Completando un livello sarà possibile potenziare le tre caratteristiche principali del giocatore (Aura magica, salute, stamina). Inoltre sono presenti anche delle abilità speciali che si svilupperanno man mano che facciamo certe azioni, ad esempio man mano che uccidiamo nemici aumentarà la nostra abilità con le armi. Oppure ancora, man mano che rubiamo e borseggiamo persone aumenterà la nostra abilità stealth e così via. Tutte le abilità speciali e i loro effetti possono essere controllati tramite la "costellazione delle abilità", una sottospecie di albero genealogico contenente tutto quello che abbiamo imparato fino ad ora e tutto quello che possiamo imparare man mano che andremo avanti nel gioco.

Guida alle missioni primarie

Senza catene

Tutto inizia da un carro da trasporto. Assieme a voi ci sono altri tre uomini imprigionati, si capisce subito che la destinazione finale di questo viaggio sarà un'esecuzione. Una volta arrivati davanti alla fortezza dovrete scendere dal carro e aspettare che tutti i condannati raggiungano l'aera dove avverrà la decapitazione. Quando il soldato vi chiederà chi siete si aprirà l'editor del personaggio, qui potrete personalizzare tutto sul vostro alter ego: razza, corporatura, capigliatura, nome ecc. Una volta fatto questo verrete condotti anche voi davanti al boia che decapiterà senza problemi il primo prigioniero. Subito dopo toccherà a noi, ma poco prima che la pesante ascia del boia ci decapiti, un drago irromperà mandando tutto all'aria e salvandoci la vita. Ora però dovete cercare di non finire fra le sue fauci, quindi seguite subito l'uomo che vi fara cenno di stargli dietro. Una volta raggiunta la fortezza, entrate assieme al soldato chiamato Hadvar. Dentro la fortezza sarete liberi dalle corde che bloccavano le vostre mani e quindi dovrete subito mettervi all'opera. Per prima cosa aprite la cassa e recuperate dell'equipaggiamento in modo da poter combattere. Fatto questo seguite Hadvar che vi condurrà in una specie di prigione sotterranea, dove avviserà un suo superiore dell'imminente attacco del drago. Dopo il dialogo proseguite lungo la caverna facendo attenzione agli arcieri nemici e ai ragni congelanti. Una volta fuori Hadvar vi chiederà di raggiungere in fretta Riverwood per parla con suo zio Alvor, se volete potete fare la strada insieme ad Hadvar che vi mostrerà alcune cose nell'ambiente circostante, come ad esempio tre pietre incantate. Avvicinatevi ad una di queste pietre e ne assorbirete il potere, scegliete l'abilità che si addice meglio al vostro stile di combattimento e proseguite lungo la strada per raggiungere Riverwood. Lungo il tragitto è facile incontrare dei lupi che cercheranno di sbranarvi, per fortuna sarete abbastanza forti da ucciderli con massimo 2 colpi di spada.


Prima della tempesta

Assegnata da: Hadvar
Luogo: (fine missione "Senza Catene")

Arrivati a Riverwood cercate Alvor, è facile riconoscere la sua casa perchè nella veranda sono presenti una forgia, una specie di tornio e un telaio per la lavorazione delle pelli. Dopo che Hadvar e Alvor hanno finito di parlare entrate in casa, qui vi verranno offerti degli approvvigionamenti di cibo e di equipaggiamento. Parlando, Alvor vi chiederà di andare alla fortezza di Dragonsreach a Witherun. Lo scopo è quello di parlare con lo Jarl della città per richiedere rinforzi da spedire a Riverwood. Fatto questo lo Jarl vi darà una ricompensa per quanto avete fatto e vi chiederà di parlare con il mago Farengar riguardo ad un problema.

Suggerimento: Prima di mettervi in marcia utilizzate la forgia, la fresa e il banco da lavoro per creare e migliorare nuove armi ed armature.

Tumulo delle cascate tristi

Assegnata da: Farengar
Luogo: Fortezza di Dragonsreach

Farengar, il mago della città, vi chiederà di raggiungere il santuario del tumulo delle cascate tristi. Lo scopo è quello di recuperare la "Tavola del Drago", un'antica mappa che svela i luoghi di sepoltura di antichi draghi, il suo recupero potrebbe aiutare a capire perchè i draghi sono ritornati. Finita la conversazione uscite da Dragonsearch e quindi dalla città, subito dirigetevi a sud ovest del centro abitato e addentratevi nel bosco. Una volta raggiunta una zona leggermente innevata non proseguite a ovest perchè troverete un accampamento di Giganti, che, date la loro estrema forza vi ucciderebbero con un solo colpo scagliandovi in aria a centinaia di metri dal suolo. Invece di proseguire verso ovest quindi proseguite verso sud, poco prima del famigerato accampamento dovrebbe esserci una strada in salita che porta alla vetta del monte dove stiamo andando. Una volta raggiunto il santuario eliminate i banditi all'esterno e quindi entrate. Proseguendo lungo questa prima parte di edificio troverete solo dei banditi che cercheranno di eliminarvi, con le armi trovate fino a questo punto non dovrebbe essere difficile difendersi e avere la meglio su di loro. Una volta eliminato l'ultimo bandito, vi troverete di fronte ad una porta sbarrata, se provate a tirare la leva subito un'ondata di frecce vi travolgerà. Per far aprire la porta dovrete attivare un meccanismo ruotando alcune pietre sulla sinistra, ogni pietra avrà inciso sopra un animale (Serpente, Aquila, Pesce). L'ordine corretto degli animali da visualizzare sulla parte frontale delle pietre è: serpente-serpente-pesce, una volta fatto tirate la leva e si aprirà la porta. D'ora in poi fate attenzione perchè sul cammino non solo troverete dei nemici più potenti ovvero i Draugr, ma troverete anche delle trappole. Ripulita la prima area la trappola sarà evidente, una porta appuntita che vi sbatterà in faccia se camminerete sopra la pietra posta davanti ad essa. Più avanti oltre ai nemici troverete dei corridoi con delle affilatissime asce penzolanti, per evitarle semplicemente aspettate che passi la prima e scattate verso la fine del corridoio. Continuate ad esplorare la cripta facendo attenzione ai mostri che usciranno dalle tombe, inoltre ricordatevi di raccogliere ogni oggetto prezioso presente nelle urne o nei forzieri. Proseguendo troverete di nuovo una trappola come quella di prima, semplicemente usate lo stesso procedimento spiegato in precedenza e continuate con l'esplorazione. Ad un certo punto vi troverete davanti un passaggio bloccato dalle ragnatele, semplicemente aprite un varco utilizzando le vostre armi ed entrate nella grande sala. Subito mettetevi in guardia perchè un enorme ragno si calerà dal soffitto e cercherà di divorarvi, indebolitelo con qualche pozione magica raccolta in precedenza e cercate di evitare i suoi attacchi visto che vi toglieranno buona parte della salute. Una volta eliminato questo ingombrante nemico, proseguite lungo un altro passaggio sbarrato, questa volta però oltre alle ragnatele troverete imprigionato un uomo vivo. Parlate con quest'uomo e in seguito liberatelo dalla sua prigionia, dopo aver fatto questo quel vigliacco cercherà di scappare con l'artiglio d'oro, quindi inseguitelo ed eliminatelo. Continuando a camminare raggiungere infine la porta che separa il santuario dalla cripta dove dovete dirigervi. La porta è composta da tre anelli con incise tre figure (Bozzolo, Farfalla, Orso). L'ordine corretto per l'apertura della porta lo potrete vedere sul palmo dell'artiglio d'oro raccolto in precedenza dal cadavere dell'uomo che avete ucciso, l'ordine è il seguente: orso-farfalla-bozzolo. Una volta aperta la porta raggiungete la parte più alta della cripta e mettetevi davanti alla scritta luminosa incisa sul muro, subito assorbirete il potere di quella scritta. Una volta fatto questo dovrete recuperare la pietra del drago dal mostro che si è risvegliato dalla tomba, si tratta di uno di quei draugr affrontati in precedenza, con la differenza che questo è meglio armato e più resistente. Una volta sconfitto recuperate la pietra del drago e salite le scale di fianco a voi per ritornare in superifcie. Quando sarete di nuovo all'aria aperta raggiungete Dragonsreach e consegnate quello che avete trovato a Farengar. Farengar vi presenterà la sua assistente, è lei che ha avuto l'idea di recuperare la pietra dalla cripta.

Avvistamento di draghi

Assegnata da: Jarl di Whiterun
Luogo: Fortezza di Dragonsreach

Appena l'assistente di Farengar inizierà a parlare, Irileth irromperà nella stanza informando tutti della presenza di un drago nei dintorni. Per prima cosa andate a parlare con Jarl che si troverà al piano superiore della fortezza, subito dopo arriverà la guardia che ha avvistato il drago e spiegherà di averlo visto volteggiare sulla torre di avvistamento occidentale. Jarl vi chiederà di raggiungere il posto con Irileth e altri soldati per cercare di eliminare il drago. Raggiunto il posto sembrerà tutto tranquillo, ma in men che non si dica, il drago farà la sua brusca apparizione nello scenario. Per prima cosa estraete l'arco e cercate di colpirlo con più frecce possibili, specialmente quando atterrerà per arrostire qualche guardia. Una volta ferito gravemente il drago cadrà a terra, quindi iniziate a riempirlo di freccie nella testa e abbattetelo definitivamente. Una volta morto avvicinatevi, subito un fascio di luce vi avvolgerà e assorbirete il potere del drago, in questo caso l'abilità di un urlo stordente. Una guardia subito vi spiegherà che siete un "Sangue di Drago", visto l'abilità di assorbire i poteri e di utilizzarli senza l'addestramento necessario. Fatto questo raggiungete Dragonsreach e parlate con Jarl, che oltre a ricompensarvi con un'arma vi farà diventare uno dei suoi più fedeli guerrieri.

Suggerimento: Siete ancora ad un livello basso, lasciate che il drago se la prenda con gli altri soldati intorno a voi e sferrategli più freccie possibili.

[Continua a leggere...]
Caricamento in corso: attendere qualche istante...

Commenti dal 155 al 159
159commenti

Pagina 1 di 32:
1 2 3 4 5 6 > »

immunita diplomatica

Ciao ragazzi, ho un problema. Nel baule nella dispensa non ho nulla del mio armamento e non posso andare avanti in modalità furtiva perche sopra le scale ho il mago fermo immobile. Senza armi non riesco ad andare oltre. Sono disperato...

n° 159

R: immunita diplomatica

Sono riuscito senza armi ad arrivare alla botola per accedere alle segrete, il problema è che, per via di un altro bug della PlayStation 3, il mago non ha la chiave della botola. Possibile che il mio sia cosi diverso dal vostro gioco?!? Sono di nuovo bloccato

antica conoscenza

in questa missione non posso chiedere nulla ad Urag a riguardo della pergamena....perchè??

n° 158

muscoli a pagamento

altro problema:
ho da svolgere una missione intitolata:muscoli a pagamento.
Devo recarmi a whiterun per minacciare un certo "amren"..arrivo a casa di questo tizio ed entrando trovo la freccia bianca della missione che me lo indica,il prblema è che lo trovo morto!!se ricerco nel suo corpo non trovo niente,se lo sposto idem,ho guardato in casa cassetti,tavoli etc..niente di niente..è un bug del gioco secondo voi?
grazie.

n° 157

boethia

ho una missione in cui devo sacrificare qualcuno al santuario di boethia,l'unico modo che conosco per avere qualcuno con se è che questo qualcuno ti accompagni nelle tue avventure,io per esempio ho una imperiale reclutata a riften che mi accompagna,ora vado al santuario,la metto nel punto in cui devi sacrificare la vittima e infatti il terreno si illumina come dovrebbe essere ma colpendola più volte rimane solo in fin di vita e non muore.
qualcuno sa come posso fare?..sono a livello 35,è una questione di livello secondo voi?
grazie in anticipo

n° 156

R: boethia

Devi chiedere al tuo compagno di fare una cosa per te e poi lo mandi nell'altare del sarificio

R: boethia

Molti PNG sono elementi appartenenti alla trama. Indi non possono ASSOLUTAMENTE essere sconfitti. Esempio pratico? Prova a mettere K.O. un PNG qualunque appartenente ad una Saga o ad una particolare missione :) praticamente impossibile..!

Trova qualche altro personaggio da poter tranquillamente eliminare. Tipo qualche compagno da portare con te, trovato in una taverna qualsiasi..

Tumulo delle cascate tristi

Aiuto! All'interno della missione, trovato l'artiglio d'oro, esaminato in zoom per la combinazione, una volta giunto alla porta da aprire NON RIESCO A RUOTARE GLI ANELLI PER INSERIRE LA COMBINAZIONE! Idee?

n° 155

R: Tumulo delle cascate tristi

vai nell'inventario e prendi in mano l'artiglio d'oro, vedrai inciso l'ordine dei simboli

Chiudi
Aggiungi un commento a The Elder Scrolls V: Skyrim - Guida alle missioni principali...
Loggati per commentare con il tuo Nickname oppure registrati subito!
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
* campi obbligatori
Pagina 1 di 32:
1 2 3 4 5 6 > »

Articoli correlati

  1. The Elder Scroll V: Skyrim - Videorecensione

    The Elder Scroll V: Skyrim - Videorecensione

    La nostra video recensione di The Elder Scroll V: Skyrim, il quinto capitolo di un gioco di ruolo che ha fatto storia e legge.
  2. Skyrim - patch disponibile al

    Skyrim - patch disponibile al "day one"!

    Sembra proprio che anche l'esordio di The Elder Scrolls V: Skyrim sarà accompagnato dalla patch 1.1!
  3. Skyrim - i dettagli della Collector's Edition in video!

    Skyrim - i dettagli della Collector's Edition in video!

    Svelati, in video, tutti i dettagli della Collector's Edition di The Elder Scrolls V: Skyrim!